Vava77 & Friends – Che Mal De Có

3 gennaio 2019

We are the world  in dialetto bergamasco diventa ‘Che Mal de Có’ grazie alla cover del Vava.

 

Ci sono proprio tutti, anche Roby Facchinetti (che però non canta) nel nuovo progetto artistico del Vava: una rivisitazione in chiave orobica di ‘We are the world‘ che in bergamasco diventa ‘Che mal de có‘, ‘Che mal di testa’. Per realizzare la cover del famoso brano Daniele Vavassori – in arte ‘Il Vava’ – ovviamente con un look alla Michael Jackson ha chiamato a raccolta i personaggi di spicco del panorama artistico e canoro orobico (Luciano Ravasio, il Bepi, Andy Brevi, Ricky Anelli, Omar Fantini, Oney Tapia e tantissimi altri) che forse per la prima volta si sono ritrovati insieme davanti allo stesso microfono. Il risultato? Un regalo di inizio anno che siamo sicuri diventerà presto un tormentone come tanti altri suoi successi.

Il motivo del mal di testa? Ve lo svela il testo della canzone che vi lasciamo (tradotto anche in italiano) insieme ovviamente al video.

TESTO

A ‘m gh’ia 15 àgn, ma t’i vedìet a passà fò
Coi piö gràncc che in mà i gh’ia zamò l’Golf
A nn’è mia de bàle, a l’è sèmper stàcia issé,
i bèle tùse i va mia n’giro a pé

I pàssa i àgn e pòta a m’sè amò ché
Làssa sta’, però ‘m ga èt amò bé
A i è mia cambiàde, i có i è semper chèi
L’è töt ól rèst che l’salta vià a tochèi

Che mal de có i mèse fighe, i càta fò ü rangotàm cói sólcc e i finte amìse
A i è pròpe löse
Dé e nòcc denàcc a’ spècc
Piötòst te l’ mànget fò sö Ebay che fàghel vèt

Desmèt ignorànt, che se l’era mia per mé
Co’ la mà te fàet amò innàcc e ‘ndré
Che bràa la sciùra, l’è pròpe öna de cör
Ma adóma a ardàga a l’ta sa svöda ‘l cönt

I è n’giro amò, i è piö issé fighe, i grégna mai i ga ü bastù n’del cül, i è ‘mpó stantìde
A’ mé te l’garantése, i va ‘nsèma ai papagài
Piötòst a l’ mànge fò sö Ebay che fàghel vèt

Al salta sö ü mé amìs e l’dìss: “dai mé ga l’dó”
M’è ‘ndaga n’vèrs col Porsche, se no i te spüda adòss

Dom, dom, dom va a comprà i ögiài
Che almeno issé ta pö vardà ól müs
Sóta ü chilo de tröch

I è fò de có i mèse fighe, i tira n’sèma ön càsso töt ól dé, po’ i ga i pretése
Passì fò terése, cressìde a pà e salàm
Piötòst a l’ mànge fò sö Ebay che daga a trà

Che mal de có i mèse fighe, i càta fò ü rangotàm cói sólcc e i finte amìse
A i è pròpe löse, dé e nòcc denàcc a’ spècc
Piötòst a l’ mànge fò sö Ebay che fàghel vèt

Öh, la miseria!!!

Che mal de có i mèse fighe i càta fò ól rangotàm cói sólcc e i finte amìse
Passì fò terése, cressìde a pà e salàm
Piötòst a l’ mànge fò sö Ebay che daga a trà

I è fò de có i mèse fighe, i tira n’sèma ön càsso töt ól dé, po’ i ga i pretése
A i è pròpe löse
Dé e nòcc denàcc a’ spècc
Piötòst a l’ mànge fò sö Ebay che fàghel vèt

TRADUZIONE

Avevamo 15 anni, ma le vedevi passare con i più grandi che possedevano già una Golf.
Non ci sono storie, è sempre stata così: certe ragazze non vanno in giro a piedi.
Passano gli anni e noi siamo ancora qui. Lascia perdere, però ci vediamo ancora bene.
Non sono cambiate, le teste sono sempre quelle…è tutto il resto che cade a pezzi.

Che mal di testa le ‘mezze fighe’, si scelgono un poco di buono con i soldi e le finte amiche.
Sono proprio senza spessore, giorno e notte allo specchio. Piuttosto di mostrarvelo lo vendo su eBay.

Smettila stupido; che se non era per me saresti lì ancora a fare su e giù con la mano.
Che brava la ‘’signora’’, è proprio una di cuore, peccato che solo a guardarla ti si svuoti il conto corrente.

Sono ancora in circolazione, non più così avvenenti.
Non ridono mai, sono un po’ ingessate e anche un po’ rafferme.
Te lo garantisco, vanno in giro solo con gli stolti. Piuttosto di mostrarglielo lo vendo su eBay.

Salta su un mio amico ed esclama: ‘’dai, ora glielo do’’
Meglio avvicinarsi con una Porsche se non vuoi che ti sputi addosso.

Avanti, procurati un paio di occhiali così potrai scorgere la loro faccia sotto un chilo di trucco.

Sono fuori di testa le ‘mezze fighe’. Non combinano nulla tutto il giorno e avanzano pure pretese. Andatevene imbecillone, cresciute a pane salame. Piuttosto che darvi corda lo vendo su eBay.
Che mal di testa le ‘mezze fighe’, si scelgono un poco di buono con i soldi e le finte amiche.
Sono proprio senza spessore, giorno e notte allo specchio. Piuttosto di mostrarvelo lo vendo su eBay.

Che mal di testa le ‘mezze fighe’, si scelgono un poco di buono con i soldi e le finte amiche.
Andatevene imbecillone, cresciute a pane salame. Piuttosto che darvi corda lo vendo su eBay

Sono fuori di testa le ‘mezze fighe’. Non combinano nulla tutto il giorno e avanzano pure pretese.
Sono proprio senza spessore, giorno e notte allo specchio. Piuttosto di mostrarvelo lo vendo su eBay.