Palcoscenico: la nuova stagione teatrale a Nembro

26 ottobre 2019

Palcoscenico, la nuova stagione teatrale in calendario al San Filippo Neri di Nembro, aprirà i battenti sabato 26 ottobre.

A dare il via alla rassegna Palcoscenico sarà lo spettacolo Va tutto bene, con Max Giusti. Simpatica riflessione su quanto è cambiato il concetto di quotidianità basato sul lavoro, il tempo libero e i rapporti interpersonali in seguito al bombardamento sistematico di offerte on line.

Dopo la data di apertura ci si ritrova sabato 16 novembre per Ce la farò anche stravolta, con Manuela Aureli e Giandomenico Anellino. Sul palco la storia di una ragazza piena di complessi, in grado di trasformare le sue goffaggini in un punto di forza.

Sabato 23 novembre verrà presentato lo spettacolo Sogno di una notte di mezza estate, di William Shakespeare.

Sabato 7 dicembre tutti a vedere Camera azzurra con Fabio Troiano, Irene Ferri, Giulia Mauluccie Mattia Fabris.

Seguirà l’appuntamento di sabato 25 gennaio con Neanche il tempo di piacersi, lo spettacolo che racconta come gli oggi cinquantenni, spensierata gioventù degli anni ‘80, siano diventati genitori poco social in questi tempi pieni di incertezze, di progresso e di connettività.

Cesare Bocci e e Tiziana Foschi saranno i protagonisti di Pesce d’Aprile, in programma sabato 29 febbraio, con il racconto di un grande amore che la malattia rende ancora più grande.

La rassegna proseguirà con Sbussolati, di Mario Zamma, in calendario per sabato 14 marzo.

Infine, l’ultima serata di venerdì 27 marzo è riservata a Tre papà per un bebè, storia di tre amici quarantenni che all’improvviso si trovano a gestire un neonato di pochi mesi. Sul palco Mario Zamma, Nicola Canonica, Giuseppe Giampiero Giudica, Elisa Lucarelli, Emiliano Masala, Francesca Porrini, Alessia Fabiani.

Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 20.45.

Per biglietti e informazioni cliccare qui.