La musica di Bruce Springsteen al Seminarino di Bergamo

Dal 31 agosto al 1 settembre 2019

La musica di Bruce Springsteen risuonerà a Bergamo sabato 31 agosto e domenica 1 settembre, al Seminarino di Città Alta.

Una due giorni tra musica e racconti per tutti coloro che amano il grande Bruce e la musica Rock più in generale.

Oltre alla musica, si terrà il convegno da Greetings a The River. Il viaggio verso la redenzione, 1973-1980.

L’occasione per ripercorrere sette anni di passioni e di emozioni, fino al 1980 che segnò la genesi di The River, il primo album doppio con cui Bruce arrivò al pieno successo.

Tra gli ospiti di questa manifestazione troviamo Alessandro Portelli, docente di Letteratura anglo-americana all’Università La Sapienza di Roma, Massimo Cotto, giornalista e conduttore radiofonico, Carlo Massarini, personaggio televisivo e radiofonico legato alla figura di Springsteen e Leonardo Colombati, scrittore e autore di un libro su Springsteen.

Apre l’evento l’appuntamento delle ore 14.30 di sabato 31 agosto al Seminarino (Via Tassis) con Paolo Vites che racconterà la nascita e l’evoluzione di The Wild, The Innocent & The E Street Shuffle. A seguire si parlerà del primissimo album di Springsteen, ovvero Greetings From Asbury Park, N.J., uscito nel 1973.

Accompagneranno gli interventi musicali di Roberta Finocchiaro.

Ancora nella giornata di sabato, nello Spazio aperto di  S. Agostino (ingresso gratuito), alle ore 18.30 Alessandro Portelli interverrà su The River con interventi musicali di Lorenzo Bertocchini.

Al termine della prima giornata il concerto di Moa Holmsten, ex voce e front woman della band heavy metal Meldrum, che proporrà alcuni dei brani di Springsteen.

Per la giornata di domenica alle ore 12.30 è in programma il pranzo con tutto lo staff e gli ospiti della manifestazione.

Alle ore 14.30, al Seminarino, Carlo Massarini parlerà di Darkness On The Edge Of Town, mentre Massimo Cotto si occuperà del capolavoro Born To Run.

La parte musicale è nelle mani di Diego Mercuri e Francesco D’Acri.

Ritornando ancora al Parco di Sant’Agostino, alle ore 18.30, ci sarà una tavola rotonda, moderata da Fabio Santini, per parlare di Western Stars.

La kermesse di fine agosto terminerà alle ore 21.00 con A Day In The Life – Il giorno in cui è cambiata la musica, spettacolo diretto e interpretato da Leonardo Colombati, Pierluigi de Palma e Fabrizio Lucherini.

L’evento rappresenta la terza edizione del festival organizzato da NOI & Bruce Springsteen – The ties that bind.

Per partecipare agli appuntamenti al Seminarino é necessario acquistare il biglietto di ingresso, mentre l’ingresso allo spazio di Sant’Agostino è libero.

Per info e prenotazioni scrivi qui.

La musica di Bruce Springsteen