Ritorna Bergamo Jazz Festival | Dal 17 al 24 marzo 2019

Dal 17 al 24 marzo 2019

Bergamo Jazz Festival sta per ritornare! Dal 17 al 24 marzo 2019 potrete emozionarvi, partecipando ad un susseguirsi di numerosi eventi in teatri, musei, strade e locali dove la musica è di casa, nella Quarantunesima edizione di una settimana piena di suoni e colori.

Il primo appuntamento con Bergamo Jazz Festival sarà proprio domenica 17 marzo 2019 alle 18, con il Roger Rota Tribus, insieme a Marco Colonna e Francesco Chiapperini, che si esibiranno in un live accompagnando il film “Le Voyage Imaginaire”.
Martedì 19 marzo 2019 alle 21 verrà poi proiettato il film “The Connection” di Shirley Clarke, presso l’auditorium di Piazza della Libertà, con le musiche di Freddie Redd e con Jackie McLean.

Giovedì 21 marzo 2019 alle 18 presso il Museo della Cattedrale arriva il Jazz in Città, con Dimitri Grechi Espinoza e la sua “preghiera sonora”.
Alle 19 a La Marianna di Città Alta si esibirà il trio di Ermanno Novali al piano, con Luca Pissavini al contrabbasso e Matteo Milesi alla batteria.
Al Teatro Sociale alle 21 assisterete al concerto di Gianluigi Trovesi, con ospite speciale Anat Fort e la Bergen Big Band.
Infine alle 23.30 presso il Tucans Pub arriveranno i Dugong, con Michele Caiati e Nicolò Ricci.

Venerdì 22 marzo 2019 alle 17 presso ex oratorio di San Lupo vi aspetta il trio di Federica Michisanti al contrabbasso, con Francesco Lento alla tromba e Francesco Bigoni al sax e clarinetto.
Alle 19 presso Le Iris si esibiranno Eleonora Strino alla chitarra e Giulio Corini al contrabbasso.
Alle 21 presso il Creberg Teatro suonerà il quartetto di Archie Shepp, con Carl Henri Morisett, Darryl Hall e Hamid Drake.

Sabato 23 marzo 2019 alle 11 in Accademia Carrara suoneranno Pasquale Mirra al vibrafono e percussioni e Hamid Drake alla batteria e percussioni.
Alle 15 presso l’ex oratorio di San Lupo si esibirà Anja Lechner al violoncello.
Alle 16 in via Tasso e via Pignolo arriverà la P-Funking Band, con coreografie e musiche che coinvolgeranno tutta la città.
Alle 17 presso l’Auditorium di Piazza della Libertà vi faranno emozionare i Dinosaur, con sintetizzatori, basso elettrico, batteria e la trombettista Laura Jurd.
Alle 19 presso il salone d’onore del Museo Bernareggi si esibirà il duo “Novotono”, con Adalberto Ferrari al clarinetto e al sax soprano e Andrea Ferrari al clarinetto basso.
Alle 21 presso il Teatro Creberg potrete emozionarvi con il Quartetto di David Murray al sax tenore, David Bryant al pianoforte, Jaribu Shahid al contrabbasso e Eric McPherson alla batteria.

Domenica 24 marzo 2019 alle 11 presso l’ex oratorio di San Lupo arriverà Sara Serpa che canterà con il chitarrista Andrè Matos.
Alle 12 e alle 18.30 ritornerà la P-Funking Band, con la sua energia.
Alle 15 si esibirà Jacky Terrasson al pianoforte.
Alle 17 presso il Teatro Sociale arriveranno i Quintorigo, con Andrea Costa al violino, Gionata Costa al violoncello, Valentino Bianchi al sax e Stefano Ricci al contrabbasso. Inoltre saranno ospiti Alessio Velliscig alla voce e Gianluca Nanni alla batteria.
Infine alle 21 presso il Teatro Creberg vi emozionerà Manu Dibango al sax tenore e voce, Julien Agazar alle tastiere, Raymond Doumbe al basso, Guy Nwongang alla batteria, Patrick Marie-Magdalaine alla chitarra e Isabel Gonzalez e Valerie Belinga alle voci.

Trovate tutte le info sulla pagina Facebook dell’evento, cliccando qui.