A Seriate torna la rassegna teatrale Il filo della storia

18 gennaio 2019

A Seriate torna la rassegna teatrale Il filo della storia, promossa dall’Assessorato alla Cultura.

Presso il Teatro Aurora, da gennaio a marzo, andranno in scena tre spettacoli con inizio alle ore 21.00 e ad ingresso gratuito.

Storie che parlano di memoria, di donne e di legalità, per non dimenticare il passato e per ricordare nel futuro.

Il primo appuntamento è venerdì 18 gennaio con Vuoto di memoria, insieme a Tiziano Ferrari e Livio Remuzzi.

Proposto in occasione della Giornata della Memoria, vuole riportare alla memoria gli orrori della storia, attraverso tre narrazioni diverse.

Il secondo appuntamento è il 2 marzo con Scintille con Laura Curino che, da donna, parla di donne, proprio in prossimità della festa dell’8 marzo.

A chiudere la rassegna è lo spettacolo del 30 marzo con Bum ha i piedi bruciati, insieme a Dario Leone.

L’opera tratta il tema della legalità, in ricordo di Giovanni Falcone e della sua sua lotta contro la mafia. 

Informazioni utili si possono ricevere contattando l’ufficio cultura del comune di Seriate allo 035 304354.

A Seriate torna la rassegna teatrale