Mercato agricolo e non solo a San Tomè di Almenno San Bartolomeo

Mercato agricolo e non solo a San Tomè di Almenno San Bartolomeo domenica 20 Agosto dalle ore 9.00 fino alle ore 18.00.

Mercato agricolo e non solo a San Tomè di Almenno San Bartolomeo presenta il mercato agricolo sulla strada di raccordo tra il parcheggio e il Tempio di San Tomè, con dimostrazioni manuali di artigianato artistico nella corte dell’ex convento.
Tra gli ospiti della manifestazione ci sarà Milena Zarbà dell’azienda apistica Mondo della vita che tratterà il tema del rispetto per le api fino al prodotto finito, passando dal verde della natura al giallo brillante del miele.
Non solo, sarà presente anche Sabina Vescovi, creativa upcycler che parlerà dei segreti e della magia del poter restituire valore e bellezza a materiali usati. Per questo, verrà esposta anche una piccola collezione di antiche marionette bergamasche restaurate.
Gustosa e divertente sarà la degustazione di torte, dolci e salate o di vini e bevande con ingredienti segreti  di locale produzione. Verrà data la possibilità di partecipare al gioco Indovina l’ingrediente, riconosci il produttore, aperto a tutti i presenti alla manifestazione.

Visto il clima estivo, la caffetteria dell’Antenna Europea proporrà una fresca merenda a base di anguria, oltre a bevande, panini, taglieri, gelati e ghiaccioli per tutti i gusti.

Saranno garantite le aperture delle chiese della zona con i seguenti orari.
Chiesa di San Tomè: ore 10.00-12.00 / 14.30-18.00. (ore 16.00 visita guidata al Tempio al costo di 3 euro).
Chiesa di San Giorgio: ore 10.00-12.00 / 14.30-18.00.
Chiesa di San Nicola: ore 10.00-12.00 / 14.30-18.00.
Il complesso monumentale della Madonna del Castello (Almenno San Salvatore) sarà visitabile un’ora prima della Santa Messa delle ore 19.00.

L’evento Mercato agricolo e non solo è promosso dall’Associazione Mercato&Cittadinanza Valle Imagna e Valle Brembana in collaborazione con Antenna Europea del Romanico, Comune di Almenno San Bartolomeo, Comune di Almenno San Salvatore, Comunità Montana Valle Imagna, AgrImagna e Centro Studi Valle Imagna.

Bookmark the permalink.

Rispondi